ShadowBan: cos’è e come risolvere questo problema

ShadowBan

Tabella dei Contenuti

Lo ShadowBan è diventato un termine sempre più discusso nel mondo dei social media. Ma cosa significa esattamente?

In questa guida, esploreremo in dettaglio cos’è lo ShadowBan, come funziona e cosa puoi fare se pensi di essere caduto nella sua trappola.

Cos’è lo ShadowBan?

Lo ShadowBan, noto anche come “ban ombra” o “soft ban“, si riferisce a quando un account sui social media viene limitato o nascosto dai risultati di ricerca o dai feed dei follower senza notifica diretta all’utente. Questo può influenzare notevolmente la visibilità e l’interazione con i post dell’utente.

Lo scopo principale dello ShadowBan è quello di combattere lo spam e le violazioni delle linee guida dei social media, ma a volte può colpire anche gli utenti in modo erroneo.

Come capire se sei stato Shadowbannato?

Capire se sei caduto vittima dello ShadowBan può essere complicato, ma ci sono segnali da cercare. Se noti una drastica diminuzione dell’interazione (like, commenti, condivisioni) sui tuoi post, oppure se i tuoi post non appaiono più nei feed dei follower, potresti essere in ShadowBan.

È importante notare che talvolta le fluttuazioni nell’interazione possono essere naturali, quindi è meglio esaminare attentamente i cambiamenti.

Come Risolvere lo ShadowBan di Instagram?

Se sospetti di essere in ShadowBan su Instagram, ci sono alcune azioni che puoi intraprendere per risolvere la situazione. Inizialmente, verifica di non aver violato le linee guida di Instagram, ad esempio usando hashtag proibiti o pratiche non etiche.

Inoltre, puoi revocare l’accesso a terze app che potrebbero aver causato il problema. Infine, qualora non riuscissi a risolvere il problema, puoi contattare il supporto di Instagram per ottenere ulteriori informazioni e assistenza.

Come Risolvere lo ShadowBan di TikTok?

Anche su TikTok, il problema dello ShadowBan può sorgere. Se i tuoi video hanno iniziato a ricevere meno visualizzazioni o interazioni, potresti essere stato Shadowbannato. Per risolvere il problema, prova a limitare l’uso di hashtag ritenuti “spammy” o inappropriati secondo le linee guida di TikTok.

Inoltre, evita di utilizzare bot o servizi di automazione, poiché ciò potrebbe innescare misure restrittive nei confronti del tuo account. Se il problema persiste, puoi contattare il supporto di TikTok per ricevere assistenza in merito.

Conclusioni

Lo ShadowBan può essere un’esperienza frustrante per chiunque utilizzi i social media. È importante essere consapevoli delle pratiche consentite e rispettare le linee guida delle piattaforme.

Se sospetti di essere incappato in questa situazione, segui le misure corrette previste dallo specifico social network per risolvere il problema. La trasparenza e il rispetto delle regole ti aiuteranno a mantenere una presenza forte e autentica sui social media.

Seo specialist e co-fondatore di Prodice SRL, Web Agency a Milano. Laureato in Giurisprudenza alla Statale di Milano, si occupa di web marketing dal 2013.

Chiamaci, scrivici o bussa alla nostra porta





    Voglio ricevere le Case History



      Voglio ricevere le Case History

      Inserisci il tuo nome e la tua email nel form qui sotto e clicca sul tasto “Ottieni le Case History”.
      Riceverai direttamente nella tua casella, una email con il link per scaricare il file in formato Pdf.