Immagine coordinata

Immagine coordinata è l’insieme di attività di grafica e comunicazione visiva che concorrono a dare un’identità precisa ad un’azienda o a un professionista. È un concetto molto vasto che può comprendere diverse azioni.

Partiamo dal presupposto che costruire la brand identity attraverso un progetto di immagine coordinata aziendale è un valore aggiunto, anche in termini economici.

A nostro avviso un imprenditore, un’azienda o un professionista deve guardare a questa serie di attività non solo da un punto di vista grafico, ma anche da quanto un’immagine seria e coerente aumenti il valore del brand.

Quando dobbiamo far “quotare” la nostra azienda, avere un marchio forte e immagini coordinate coerenti è un fattore che ha un vero e proprio valore economico di rivendita.

Immagine coordinata cosa comprende?

Queste sono le principali attività che riguardano la grafica coordinata, anche se in realtà ci possono essere ulteriori estensioni e possibilità.

Dire che il limite sono le vostre idee forse è esagerato, ma il ventaglio di opzioni disponibili è veramente vasto.

Da dove si parte? Logo e immagine coordinata il primo passaggio. Estensioni e declinazioni a seguire.

Quando fare un’immagine coordinata aziendale

Come creare immagine coordinata

Abbiamo visto quando e a chi serve un progettazione di questo tipo. Adesso vediamo come creare immagine coordinata e quali sono i primi passaggi. Dal primo briefing alle varie declinazioni.

Il primo passaggio è sempre un’analisi dello stato attuale della vostra azienda e una consulenza dedicata.

In questi casi è sempre il primo brief ad essere un punto fondamentale su cui poggiare tutta l’attività futura. Così come accade per altre attività come la consulenza seo o la realizzazione siti web.

Decisa la strategia si passa al piano operativo con la definizione delle idee, della mole di lavoro e delle tempistiche di consegna. Vediamo nei prossimi paragrafi una breve descrizione della singole attività che sono incluse nell’immagine coordinata.

Biglietti da visita

La vostra lettera di presentazione tascabile. Sebbene tutto sta girando sul web e tutte le informazioni di rilievo vengono trovate online, il biglietto da visita ha sempre il suo fascino.

Soprattutto se creativo, originale ed efficace. Si è aperta ormai una sorta di gara tra le aziende a chi ha il biglietto da visita migliore.

Anche in questo caso la nostra agenzia, in un contesto di immagine coordinata aziendale si occupa dello studio e dell’impostazione grafica nonché della stampa di biglietti da visita.

Con supporto sul tipo di carta, eventuali rilievi, ornamenti e grammatura.

Carta Intestata

La carta intestata è sinonimo di serietà di un azienda. Fa parte di quei dettagli che forse un occhio disattento non nota.

Ma lavorare con diligenza ad una carta intestata impostata ad hoc si vede eccome.

Ci sono tanti strumenti gratuiti per iniziare e avere una carta intestata ben fatta. Però un lavoro professionale sarebbe meglio. Soprattutto se inserito all’interno di un contesto più generale di immagine coordinata e comunicazione aziendale.

Anche la scelta della carta ha un forte impatto soprattutto visivo. Ad esempio un elegante studio di avvocati o notarile opterà per una scelta diversa rispetto ad uno centro di fisioterapia.

Grammatura, formato, estensioni, opacità. La scelta è importante e farla con un professionista darà un valore aggiunto che vi contraddistingue rispetto alla concorrenza.

come creare immagine coordinata

Digital product: grafica per web e social media

Quando parliamo di grafica ci possiamo riferire a mille aspetti. Trattiamo in questo breve paragrafo dei digital product, quindi web design e social media design.

Per quanto riguarda la progettazione di grafica per il web intendiamo la creazione di immagini, icone e texture per rendere più accattivante un sito web, ma anche la lavorazione di foto (siano esse stock o fatte da un fotografo professionista).

Invece per i social media il lavoro risulta ancora più complesso. Perché non bisogna solo lavorare alla creatività. Bisogna anche adattare i formati alle diverse piattaforme che usiamo e con specifiche differenti.

Quindi avremo dimensioni diverse per Instagram, Facebook, Linkedin, Youtube ed anche all’interno della stessa possiamo dividerli in post, copertine, profilo, creatività per social media advertising.

Questo tipo di lavoro si può inserire all’interno delle attività di social media management e social media marketing in modo omogeneo.

A livello di quotazione la nostra agenzia lavora solitamente a pacchetti che comprendono attività di piano editoriale per i post, realizzazione delle grafiche creative e attività di social advertising.

Grafica per la stampa: brochure, volantini, cataloghi e altro

La grafica per la stampa riguarda appunto tutta la creatività che verrà messa poi su materiale cartaceo.

Stiamo parlando di brochure, volantini che sono le lavorazioni in termini di tempo/lavoro più semplici fino a complessi cataloghi o annual report.

All’interno dell’immagine coordinata andremo a sviluppare immagini, grafiche e testi che siano coerenti con il progetto.

Ci occupiamo anche, attraverso un’ampia rete di fornitori anche della stampa fisica del progetto. Dall’ideazione alla consegna.

Packaging

Concludiamo parlando del packaging. Chissà quante volte siete entrati in un negozio e avete comprato un prodotto perché la scatola vi è particolarmente piaciuta.

Ecco appunto. Non sottovalutate l’importanza del packaging in una strategia di vendita e di marketing. Ovvio che il contenuto è quello che conta. Ma anche l’occhio vuole la sua parte.

Pensate sempre che i soldi per realizzare un pack di alto livello non sono spesi, investiti. Molte aziende rimangono sorprese dall’aumento percentuale che hanno riscontrato nelle loro vendite dovute solamente al cambio del packaging dei loro prodotti.

Quanto costa avere un progetto di immagine coordinata

Un preventivo immagine coordinata viene sempre personalizzato in base alle esigenze del cliente.

Il costo medio orario di un grafico può variare dai 30€ ai 90€ all’ora. A seconda se si tratta di una figura junior o senior. Molti grafici sono anche art director e se parliamo di progetti più complessi con questa figura specializzata il costo orario può raggiungere anche i € 120 orari

Questa è una buona base di partenza per calcolare il costo immagine coordinata di un’azienda o un professionista.

Tuttavia per sapere esattamente quanto costa avere un progetto di grafica aziendale coordinata si possono valutare più opzioni.

  • Costo orario (come già detto)
  • Prezzo a prestazione (costo a grafica)
  • Pagamento a forfait (si stabilisce una cifra mensile con un minimo di grafiche coordinate garantite)

Risolviamo problemi reali

Quello che possiamo fare per te!

Servizi Fotografici

I servizi fotografici sono molto richiesti per i motivi più disparati e vengono effettuati da fotografi professionisti in grado di …

Approfondisci

Video Marketing

Quando parliamo di Video Marketing intendiamo una serie di processi che comprendono la registrazione e il montaggio di video professionali, …

Approfondisci

Campagne Dem

Campagne dem significato: la parola dem, nel marketing, indica l’acronimo inglese di direct email marketing. Le campagne dem sono una …

Approfondisci

Social Media Marketing

Social media marketing o management? Facciamo un po’ di chiarezza. Il social media management è un’attività che comprende la gestione …

Approfondisci

Adwords

Google Adwords è il nome della piattaforma messa a disposizione da Big G per creare campagne pay per click sul …

Approfondisci

Web Marketing

Il web marketing è un concetto molto profondo che comprende una serie di attività online che servono per dare visibilità …

Approfondisci

Realizzazione siti web

Per realizzazione siti web solitamente si intende la creazione di un sito internet che si adatti alle esigenze del cliente. …

Approfondisci

Immagine coordinata

Immagine coordinata è l’insieme di attività di grafica e comunicazione visiva che concorrono a dare un’identità precisa ad un’azienda o …

Approfondisci

Vuoi far crescere il tuo business?

Possiamo aiutarti a farlo. Inviaci un messaggio e descrivici il tuo business.

Immagine coordinata è l’insieme di attività di grafica e comunicazione visiva che concorrono a dare un’identità precisa ad un’azienda o a un professionista. È un concetto molto vasto che può comprendere diverse azioni.

Partiamo dal presupposto che costruire la brand identity attraverso un progetto di immagine coordinata aziendale è un valore aggiunto, anche in termini economici.

A nostro avviso un imprenditore, un’azienda o un professionista deve guardare a questa serie di attività non solo da un punto di vista grafico, ma anche da quanto un’immagine seria e coerente aumenti il valore del brand.

Quando dobbiamo far “quotare” la nostra azienda, avere un marchio forte e immagini coordinate coerenti è un fattore che ha un vero e proprio valore economico di rivendita.

Immagine coordinata cosa comprende?

  1. Realizzazione Logo (o restyling)
  2. Carta Intestata
  3. Biglietti da visita
  4. Elementi di grafica per il web
  5. Creatività grafica per i social media
  6. Brochure e Flyer (volantini)
  7. Cataloghi
  8. Packaging
  9. Cartellonistica, Totem, Insegne

Queste sono le principali attività che riguardano la grafica coordinata, anche se in realtà ci possono essere ulteriori estensioni e possibilità.

Dire che il limite sono le vostre idee forse è esagerato, ma il ventaglio di opzioni disponibili è veramente vasto.

Da dove si parte? Logo e immagine coordinata il primo passaggio. Estensioni e declinazioni a seguire.

Quando fare un’immagine coordinata aziendale

In teoria una strategia legata all’immagine coordinata andrebbe fatta subito, soprattutto chi parte da zero. Ma vedremo che è molto importante anche per aziende e professionisti già presenti da anni sul mercato.

La scelta del logo e anche del naming (importante farlo con esperti) sono il vostro segno distintivo. Da questo primo passaggio si andrà poi a declinare tutta la struttura di grafica coordinata che ne consegue. Sia per quanto riguarda il web design che per i formati cartacei o di stampa.

Immagine coordinata azienda già esistente: anche chi ha già in mano una progettazione in questo senso dovrebbe comunque pensare a valutare lo stato attuale delle cose.

Spesso capita che la prima progettazione immagine coordinata sia stato fatto in modo abbastanza sommario e senza uno studio dietro. Allora uno studio dell’idea grafica per rinnovare logo e immagine è consigliata.

Oppure la scelta era valida al momento del lancio, ma oggi non è più moderna, esclusiva e attuale. In questo caso potrebbe essere utile un restyling andando a migliorare quella che è la nostra base di partenza.

Vengono in mente molte società professionistiche della Lega Calcio di Serie A o delle Franchigie NBA che hanno da poco optato per un restyling del loro logo.

Questo avviene anche relativamente spesso nel corso degli anni. Ogni quattro cinque anni, dare una rinfrescata al look dell’azienda è una buona ipotesi.

Proseguendo sui motivi per cui si potrebbe voler mettere mano all’immagine coordinata aziendale è la semplice ipotesi che quella scelta in precedenza non rispecchia più i vostri valori e la vostra mission.

Anche in questo caso rivedere il tutto, magari chiedendo in allegato un manuale di immagine coordinata con esempi di utilizzo del logo e delle grafiche, è un’ottima scelta.

La nostra Web Agency (LINKONE ABOUT) lavora in questo senso per darvi tutto il supporto sia consulenziale che operativo per rendere reali le vostre idee o proporvene di nuove..

Come creare immagine coordinata

Abbiamo visto quando e a chi serve un progettazione di questo tipo. Adesso vediamo come creare immagine coordinata e quali sono i primi passaggi. Dal primo briefing alle varie declinazioni.

Il primo passaggio è sempre un’analisi dello stato attuale della vostra azienda e una consulenza dedicata.

In questi casi è sempre il primo brief ad essere un punto fondamentale su cui poggiare tutta l’attività futura. Così come accade per altre attività come la consulenza seo (LINKONE) o la realizzazione siti web (LINKONE).

Decisa la strategia si passa al piano operativo con la definizione delle idee, della mole di lavoro e delle tempistiche di consegna. Vediamo nei prossimi paragrafi una breve descrizione della singole attività che sono incluse nell’immagine coordinata.

Realizzazione Logo

Per quanto riguarda la realizzazione loghi per prima cosa bisogna individuare se si tratta di una creatività da zero o del restyling di uno precedente.

Abbiamo parlato al plurale perché il logo aziendale (che come vedremo si compone di più parti) è una cosa. Ma le aziende potrebbero aver necessità di creare diversi loghi ad esempio riferiti a particolari prodotti o servizi.

Non ce ne voglia il Sig. Mario Rossi, che viene sempre utilizzato come esempio principe, ma ad esempio un Logo “Principale” Mario Rossi può essere diverso da loghi specifici che definiscono delle sue divisioni o dei suoi prodotti.

Ci viene in mente Mario Rossi Consulting. Mario Rossi Legal Division. E così all’infinito.

Per quanto riguarda le nuove attività anche la scelta e la creatività del Naming giocano un ruolo fondamentale. Perché rappresenta la vostra Società e andrebbe accompagnata anche da una consulenza legale di anteriorità del marchio per verificare che possiate usare quel nome.

Oltre a questo il naming è quello che presumibilmente utilizzeremo nel dominio del sito web, quindi è importante verificare che lo stesso sia libero.

Infine è importante anche la scelta dei colori e del/dei font (caratteri), perché su quella base andremo a costruire sia il sito che le future grafiche aziendali in un contesto di immagine coordinata coerente.

Carta Intestata

La carta intestata è sinonimo di serietà di un azienda. Fa parte di quei dettagli che forse un occhio disattento non nota.

Ma lavorare con diligenza ad una carta intestata impostata ad hoc si vede eccome.

Ci sono tanti strumenti gratuiti per iniziare e avere una carta intestata ben fatta. Però un lavoro professionale sarebbe meglio. Soprattutto se inserito all’interno di un contesto più generale di immagine coordinata e comunicazione aziendale.

Anche la scelta della carta ha un forte impatto soprattutto visivo. Ad esempio un elegante studio di avvocati o notarile opterà per una scelta diversa rispetto ad uno centro di fisioterapia.

Grammatura, formato, estensioni, opacità. La scelta è importante e farla con un professionista darà un valore aggiunto che vi contraddistingue rispetto alla concorrenza.

Biglietti da visita

La vostra lettera di presentazione tascabile. Sebbene tutto sta girando sul web e tutte le informazioni di rilievo vengono trovate online, il biglietto da visita ha sempre il suo fascino.

Soprattutto se creativo, originale ed efficace. Si è aperta ormai una sorta di gara tra le aziende a chi ha il biglietto da visita migliore.

Anche in questo caso la nostra agenzia, in un contesto di immagine coordinata aziendale si occupa dello studio e dell’impostazione grafica nonché della stampa di biglietti da visita.

Con supporto sul tipo di carta, eventuali rilievi, ornamenti e grammatura.

Digital product: grafica per web e social medi

Quando parliamo di grafica ci possiamo riferire a mille aspetti. Trattiamo in questo breve paragrafo dei digital product, quindi web design e social media design.

Per quanto riguarda la progettazione di grafica per il web intendiamo la creazione di immagini, icone e texture per rendere più accattivante un sito web, ma anche la lavorazione di foto (siano esse stock o fatte da un fotografo professionista LINKONE).

Invece per i social media il lavoro risulta ancora più complesso. Perché non bisogna solo lavorare alla creatività. Bisogna anche adattare i formati alle diverse piattaforme che usiamo e con specifiche differenti.

Quindi avremo dimensioni diverse per Instagram, Facebook, Linkedin, Youtube (VARI LINKONI) ed anche all’interno della stessa possiamo dividerli in post, copertine, profilo, creatività per social media advertising.

Questo tipo di lavoro si può inserire all’interno delle attività di social media management e social media marketing (LINKONE) in modo omogeneo.

A livello di quotazione la nostra agenzia lavora solitamente a pacchetti che comprendono attività di piano editoriale per i post, realizzazione delle grafiche creative e attività di social advertising.

Grafica per la stampa: brochure, volantini, cataloghi e altro

La grafica per la stampa riguarda appunto tutta la creatività che verrà messa poi su materiale cartaceo.

Stiamo parlando di brochure, volantini che sono le lavorazioni in termini di tempo/lavoro più semplici fino a complessi cataloghi o annual report.

All’interno dell’immagine coordinata andremo a sviluppare immagini, grafiche e testi che siano coerenti con il progetto.

Ci occupiamo anche, attraverso un’ampia rete di fornitori anche della stampa fisica del progetto. Dall’ideazione alla consegna.

Packaging

Concludiamo parlando del packaging. Chissà quante volte siete entrati in un negozio e avete comprato un prodotto perché la scatola vi è particolarmente piaciuta.

Ecco appunto. Non sottovalutate l’importanza del packaging in una strategia di vendita e di marketing. Ovvio che il contenuto è quello che conta. Ma anche l’occhio vuole la sua parte.

Pensate sempre che i soldi per realizzare un pack di alto livello non sono spesi, investiti. Molte aziende rimangono sorprese dall’aumento percentuale che hanno riscontrato nelle loro vendite dovute solamente al cambio del packaging dei loro prodotti.

Quanto costa avere un progetto di immagine coordinata

Un preventivo immagine coordinata viene sempre personalizzato in base alle esigenze del cliente.

Il costo medio orario di un grafico può variare dai 30€ ai 90€ all’ora. A seconda se si tratta di una figura junior o senior. Molti grafici sono anche art director e se parliamo di progetti più complessi con questa figura specializzata il costo orario può raggiungere anche i € 120 orari

Questa è una buona base di partenza per calcolare il costo immagine coordinata di un’azienda o un professionista.

Tuttavia per sapere esattamente quanto costa avere un progetto di grafica aziendale coordinata si possono valutare più opzioni.

  • Costo orario (come già detto)
  • Prezzo a prestazione (costo a grafica)
  • Pagamento a forfait (si stabilisce una cifra mensile con un minimo di grafiche coordinate garantite)

Immagine coordinata esempi

Ecco alcuni esempi di nostri lavori di immagine coordinata.

Voglio ricevere le Case History



    Voglio ricevere le Case History

    Inserisci il tuo nome e la tua email nel form qui sotto e clicca sul tasto “Ottieni le Case History”.
    Riceverai direttamente nella tua casella, una email con il link per scaricare il file in formato Pdf.